19
Settembre
2017
05
Settembre
2017
22
Febbraio
2017
Concerto a Lucca Rolling Stones unica data italiana
Essegi Real Estate....Not Just brokerage
Lucca e le sue meraviglie
  • 19 Settembre 2017
  • 05 Settembre 2017
  • 22 Febbraio 2017

SPECIAL GUESTS:  THE STRUTS.

Come sempre, i Rolling Stones regaleranno ai loro fan europei una set list ricca di grandi classici come "Gimme Shelter", "Paint It Black", "Jumpin' Jack Flash", "Tumbling Dice" e "Brown Sugar" ma includeranno anche un paio di brani inaspettati e alcune sorprese scelte casualmente ogni sera dal loro formidabile arsenale di canzoni.
 
Per ciascuna data europea del “No Filter” tour riportata sotto, gli Stones sveleranno una nuova spettacolare produzione e un design del palco allo state dell’arte.

Per l’unica data Italiana di questo tour i Rolling Stones hanno scelto Lucca e la Toscana, un’area che ha sempre esercitato su di loro un grande fascino.
Il concerto si svolgerà in una location mai utilizzata prima che avrà come sfondo le meravigliose Mura di cinta medievali, simbolo indiscusso della città, che hanno da poco festeggiato i loro 500 anni.La serata servirà anche a celebrare i 20 anni del Lucca Summer Festival.

Come sempre, i Rolling Stones regaleranno ai loro fan europei una set list ricca di grandi classici come "Gimme Shelter", "Paint It Black", "Jumpin' Jack Flash", "Tumbling Dice" e "Brown Sugar" ma includeranno anche un paio di inaspettati nuovi brani e alcune sorprese scelte casualmente ogni sera dal loro formidabile arsenale di canzoni. Per gli spettacoli del tour "STONES - NO FILTER", sveleranno una spettacolare nuovissima produzione e un palco allo stato dell'arte. Il tour è prodotto da Concerts West.

Annuncio gentilmente preso in prestito dal sito http://www.dalessandroegalli.com/events/469/the-rolling-stones

Our assistance to the client goes beyond the signing of a sales contract.

If requested, we can help our foreigners customers with all the necessary procedures for actualizing ownership.
Our service goes also over the Deed.
We can help with the transference of contracts for utilities, apply for the Fiscal Code and other important procedure.
We are also able to recommend the best professionals for properties that needs to be restored or re- designed.
During the years we have decide to be useful for our customers, helping them with every step of the way to insure that their needs have been met in the best of ways....with the experience and seriousness od more than 35 years in the territory.

Si può accedere alla città passando le Mura attraverso sei porte costruite tra il 1500 e i primi del '900. Altre porte, risalenti a tracciati murari anteriori sono tuttora visibili all'interno della cinta attuale, si tratta dell’Antica Porta San Donato (1590), all'interno dell'omonima piazza sede dell’Opera delle Mura, Porta San Gervasio (1198) e Porta dei Borghi.

Il centro storico della città ha mantenuto intatto il suo aspetto medioevale, grazie alle pregevoli architetture, le antiche e numerose chiese (Lucca è anche detta la città dalle 100 chiese), le tante torri, campanili e monumentali palazzi rinascimentali. 
Tra le torri, da annoverare sicuramente la Torre dell’Orologio che con i suoi 50 metri circa di altezza è la più alta, ed in cui è possibile ammirare il meccanismo a carica manuale dell’orologio e la scala in legno interna di 207 gradini ancora conservata; e la Torre Guinigi, uno dei monumenti più rappresentativi di Lucca, con la presenza di alcuni lecci sulla sua sommità. 

Da visitare sicuramente anche le tante piazze: Piazza dell’Anfiteatro, nata sulle rovine dell’antico anfiteatro romano ad opera dell’architetto Lorenzo Nottolini; Piazza San Michele fulcro storico della città; Piazza san Martino con il celebre DuomoPiazza Napoleone voluta da Elisa Baciocchi durante il suo principato e Piazza del Giglio dove affaccia l’omonimo Teatro.

I monumenti cittadini mettono in evidenza i modi diversi con cui i lucchesi interpretarono il messaggio unitario. La città toscana, infatti, aderì al processo unitario in modo originale, considerando che l’annessione prima al Gran Ducato di Toscana e poi quella al Regno d’Italia comportarono una forte volontà di preservare le radici culturali della comunità. Lucca scelse quindi di celebrare l’indipendenza e l’unità nazionale abbellendo e decorando con nuovi monumenti il proprio centro storico. 
Monumenti dedicati ai padri dell’indipendenza che si possono ammirare attraverso un tour in questa splendida cittadina. A cominciare dalla statua a Francesco Burlamacchi, eretta nel 1863 in Piazza San Michele. Si prosegue poi con il monumento al garibaldino-mazziniano Tito Strocchi realizzato da Artemisio Mani nel 1883, presente nel cimitero urbano. Del 1885 è invece l’opera in bronzo che si erge sul baluardo di Santa Maria, realizzata dalla scultore Augusto Passaglia e dedicata a Vittorio Emanuele II. In piazza del Giglio c’è invece la statua marmorea di  Giuseppe Garibaldi, opera di Urbano Lucchesi, inaugurata il 20 settembre del 1889. L’eroe dei due mondi è rappresentato a figura intera e i due rilievi bronzei sul basamento rappresentano lo sbarco dei Mille a Marsala e la battaglia di Calatafimi. 

Più modesto nelle proporzioni e più defilato nel contesto del tessuto cittadino (si trova infatti al baluardo di San Regolo) è invece il busto dedicato a Giuseppe Mazzini inaugurato il 16 marzo del 1890. A Baluardo della Libertà si trova invece il monumento in bronzo raffigurante Benedetto Cairoli, realizzato 1893. Infine, nella vecchia Piazza delle Erbe, rinominata Piazza XX settembre, è possibile ammirare il Genio Alato del complesso ai Caduti delle patrie battaglie - sempre di Urbano Lucchesi.

Monumenti dietro ai quali c'è non solo la storia di un paese ma anche la storia di un’intera comunità. Un percorso dunque che unisce in un unico tracciato alcuni luoghi memorabili della storia lucchese, arricchito da una mappatura consistente di documenti e immagini  presenti nelle varie mostre, distribuite in più sedi cittadine.
19
Settembre
2017
Concerto a Lucca Rolling Stones unica data italiana
I Roling Stones scelgono Lucca per il loro concerto in Italia.

SPECIAL GUESTS:  THE STRUTS.

Come sempre, i Rolling Stones regaleranno ai loro fan europei una set list ricca di grandi classici come "Gimme Shelter", "Paint It Black", "Jumpin' Jack Flash", "Tumbling Dice" e "Brown Sugar" ma includeranno anche un paio di brani inaspettati e alcune sorprese scelte casualmente ogni sera dal loro formidabile arsenale di canzoni.
 
Per ciascuna data europea del “No Filter” tour riportata sotto, gli Stones sveleranno una nuova spettacolare produzione e un design del palco allo state dell’arte.

Per l’unica data Italiana di questo tour i Rolling Stones hanno scelto Lucca e la Toscana, un’area che ha sempre esercitato su di loro un grande fascino.
Il concerto si svolgerà in una location mai utilizzata prima che avrà come sfondo le meravigliose Mura di cinta medievali, simbolo indiscusso della città, che hanno da poco festeggiato i loro 500 anni.La serata servirà anche a celebrare i 20 anni del Lucca Summer Festival.

Come sempre, i Rolling Stones regaleranno ai loro fan europei una set list ricca di grandi classici come "Gimme Shelter", "Paint It Black", "Jumpin' Jack Flash", "Tumbling Dice" e "Brown Sugar" ma includeranno anche un paio di inaspettati nuovi brani e alcune sorprese scelte casualmente ogni sera dal loro formidabile arsenale di canzoni. Per gli spettacoli del tour "STONES - NO FILTER", sveleranno una spettacolare nuovissima produzione e un palco allo stato dell'arte. Il tour è prodotto da Concerts West.

Annuncio gentilmente preso in prestito dal sito http://www.dalessandroegalli.com/events/469/the-rolling-stones

05
Settembre
2017
Essegi Real Estate....Not Just brokerage
Our assistance to the client goes beyond the signing of a sales contract. If requested, we can help our foreigners customers with all the necessary procedures for actualizing ownership. Our service goes also over the Deed. We can help with the...
Our assistance to the client goes beyond the signing of a sales contract.

If requested, we can help our foreigners customers with all the necessary procedures for actualizing ownership.
Our service goes also over the Deed.
We can help with the transference of contracts for utilities, apply for the Fiscal Code and other important procedure.
We are also able to recommend the best professionals for properties that needs to be restored or re- designed.
During the years we have decide to be useful for our customers, helping them with every step of the way to insure that their needs have been met in the best of ways....with the experience and seriousness od more than 35 years in the territory.
22
Febbraio
2017
Lucca e le sue meraviglie
Articolo pubblicato da www.italia.it e gentilmente preso in prestito. Tantissime sono le cose da vedere a Lucca, città dall’immensa ricchezza storico-monumentale per cui è stata anche avanzata la proposta di...

Si può accedere alla città passando le Mura attraverso sei porte costruite tra il 1500 e i primi del '900. Altre porte, risalenti a tracciati murari anteriori sono tuttora visibili all'interno della cinta attuale, si tratta dell’Antica Porta San Donato (1590), all'interno dell'omonima piazza sede dell’Opera delle Mura, Porta San Gervasio (1198) e Porta dei Borghi.

Il centro storico della città ha mantenuto intatto il suo aspetto medioevale, grazie alle pregevoli architetture, le antiche e numerose chiese (Lucca è anche detta la città dalle 100 chiese), le tante torri, campanili e monumentali palazzi rinascimentali. 
Tra le torri, da annoverare sicuramente la Torre dell’Orologio che con i suoi 50 metri circa di altezza è la più alta, ed in cui è possibile ammirare il meccanismo a carica manuale dell’orologio e la scala in legno interna di 207 gradini ancora conservata; e la Torre Guinigi, uno dei monumenti più rappresentativi di Lucca, con la presenza di alcuni lecci sulla sua sommità. 

Da visitare sicuramente anche le tante piazze: Piazza dell’Anfiteatro, nata sulle rovine dell’antico anfiteatro romano ad opera dell’architetto Lorenzo Nottolini; Piazza San Michele fulcro storico della città; Piazza san Martino con il celebre DuomoPiazza Napoleone voluta da Elisa Baciocchi durante il suo principato e Piazza del Giglio dove affaccia l’omonimo Teatro.

I monumenti cittadini mettono in evidenza i modi diversi con cui i lucchesi interpretarono il messaggio unitario. La città toscana, infatti, aderì al processo unitario in modo originale, considerando che l’annessione prima al Gran Ducato di Toscana e poi quella al Regno d’Italia comportarono una forte volontà di preservare le radici culturali della comunità. Lucca scelse quindi di celebrare l’indipendenza e l’unità nazionale abbellendo e decorando con nuovi monumenti il proprio centro storico. 
Monumenti dedicati ai padri dell’indipendenza che si possono ammirare attraverso un tour in questa splendida cittadina. A cominciare dalla statua a Francesco Burlamacchi, eretta nel 1863 in Piazza San Michele. Si prosegue poi con il monumento al garibaldino-mazziniano Tito Strocchi realizzato da Artemisio Mani nel 1883, presente nel cimitero urbano. Del 1885 è invece l’opera in bronzo che si erge sul baluardo di Santa Maria, realizzata dalla scultore Augusto Passaglia e dedicata a Vittorio Emanuele II. In piazza del Giglio c’è invece la statua marmorea di  Giuseppe Garibaldi, opera di Urbano Lucchesi, inaugurata il 20 settembre del 1889. L’eroe dei due mondi è rappresentato a figura intera e i due rilievi bronzei sul basamento rappresentano lo sbarco dei Mille a Marsala e la battaglia di Calatafimi. 

Più modesto nelle proporzioni e più defilato nel contesto del tessuto cittadino (si trova infatti al baluardo di San Regolo) è invece il busto dedicato a Giuseppe Mazzini inaugurato il 16 marzo del 1890. A Baluardo della Libertà si trova invece il monumento in bronzo raffigurante Benedetto Cairoli, realizzato 1893. Infine, nella vecchia Piazza delle Erbe, rinominata Piazza XX settembre, è possibile ammirare il Genio Alato del complesso ai Caduti delle patrie battaglie - sempre di Urbano Lucchesi.

Monumenti dietro ai quali c'è non solo la storia di un paese ma anche la storia di un’intera comunità. Un percorso dunque che unisce in un unico tracciato alcuni luoghi memorabili della storia lucchese, arricchito da una mappatura consistente di documenti e immagini  presenti nelle varie mostre, distribuite in più sedi cittadine.
20
Febbraio
2017
How to buy a property in Italy
How to buy a property in Tuscany (and in Italy in general)  There are no restrictions placed upon non-residents wishing to purchase a house in Italy, be they from Europe or elsewhere.              ...

PROPOSTA IRREVOCABILE D’ACQUISTO (means irrevocable purchase agreement)
Note that this is an option!
 
A proper Proposta Irrevocabile d'acquisto, identifies both parties, the property, and gives an expiry date for signing the Compromesso (see below). When you sign this agreement, and don’t want to risk losing, you can sign and pay a down payment (deposit) by cheque which is not cashed but held by the notary or the agency, and returned to you when you sign the Compromesso. If you change your mind you will forfeit the deposit, as the owner will have effectively taken the property off the market for a certain period of time. If the sale does not go ahead in the specified date through no fault of your own, then your deposit will be returned to you.
Alternatively, a preliminary agreement is often signed where a small payment on account is made say 5.000 € or 10.000 €. When the Compromesso is signed the amount already paid is deducted from the due at the notary contract.

COMPROMESSO
The 'Contratto Preliminare' or 'Compromesso' is drawn up. This is a legally-binding document which states the agreed sale price, the completion date, and the deposit to be paid at the signing of this contract. Usually it's about 30% of the purchase price. It must also include any other relevant legal details. The 'Compromesso’ is a standard contract which describes the property as it appears in the land registry. The seller also states that the property is unencumbered by legal or financial liabilities, and would be liable should any arise.

Once this contract is signed and the down payment (deposit) paid, the seller may only back out if he pays DOUBLE the deposit amount to the buyer or should the buyer wish to back out, he will lose his deposit. The Compromesso, will be then registered within 20 days the approval and the appropriate taxes paid.
The agency fee has to be paid when the Compromesso is signed. The estate agents in Italy represent both the buyer and the seller and aim to negotiate to reach a settlement favorable to both parties.

Kindly note that you will need a Codice Fiscale (Tax Code) when you buy a property in Italy. It is also needed it when you open a bank account, take out insurance, buy a car or deal with the tax authorities.
 
 
CONTRATTO / ROGITO
The final contract or 'Atto Notarile' is usually signed 1 - 3 months later (the date having been set in the Compromesso). It is signed by both parties; the balance is paid and the property is officially transferred.

The buyer and the seller are required to be present at the notary's office for the signing of the notary deed. If the buyer or seller cannot be present it's possible to organize a power of attorney.  It's possible to sign the Compromesso or the final contract or both on your behalf, without the need for you to come to Italy. The purchase taxes and notary fees due are payable when you sign the final contract.

As well as paying the balance for the property, the buyer must also pay purchase tax, that depend on: if the house is your first residential home in Italy; if you apply for residency in the local area; if you already own property in Italy or do not wish to apply for residency; or if seller is a company or a private individual. Taxes in these cases can vary between 2% and 10%.
Other costs: the buyers pay the notary fees when the final contract is signed, surveyor's report and eventually interpreter translator.
IMU (Annual Tax), is an annual local council tax. It is applied on the cadastral value of the property, which is not due for principal homes. Luxury homes and castles are, however, excluded from this benefit. The latter may be modified.
 
Hoping that the above can satisfy your doubts.
 
Please note that the information herein is of a general nature and should not be regarded as legal or professional advice. The subject matters covered in this document are complicated and you should seek advice on how they apply to your individual circumstances.
 
15
Febbraio
2017
Perché darci l'Esclusiva?
Una delle problematiche che un venditore si trova ad affrontare e' quella della richiesta di un mandato in esclusiva da parte dell'Agenzia alla quale vuole affidare la vendita del suo immobile.    ...

Partendo immediatamente dal presupposto che oramai la materia della compravendita immobiliare deve essere trattata esclusivamente da agenzie immobiliari professionali e da agenti immobiliari regolarmente iscritti alle CCIAA (presupposto importante e determinante ai fini di un corretto svolgimento degli incarichi) possiamo affrontare con una certa serenità l'argomento:

....perche' l'Incarico in Esclusiva?

....quali vantaggi porta al venditore?

L'unica alternativa efficace per evitare perdite di tempo, passa parola inutili che tanto prima o poi portano davanti all'esperienza dell'agenzia immobiliare e' proprio la consulenza professionale dell'Agenzia Immobiliare, che inoltre offre una serie di servizi aggiuntivi non ottenibili in altro modo: individuazione del sicuro valore di maercato, assistenza tecnica, legale, finanziaria e anche il supporto di adeguate operazioni pubblicitarie mirate che possono variare dalle testate giornalistiche, dai cartelloni pubblicitari, dal volantinaggio, dall'utilizzo dei principali motori di ricerca e siti piu' indicizzati e rilevanti del mercato immobiliare tra cui il nostro sito essegi.lucca.it , immobiliare.it , casa.it, google.it ecc. Tutto cio' richiede tempo, esperienza e denaro, un impegno quindi da non sottovalutare.

Un impegno che chi desidera vendere un immobile non deve sottovalutare e' quello della negatività psicologica che si manifesta laddove lo stesso immobile venga proposto sul mercato da piu' venditori, magari ( e peggio...) con prezzi e consistenze diverse: questi comportamenti allontanano inevitabilmente il possibile acquirente.

Nell'interesse del venditore e' quindi consigliabile affidare ad una sola agenzia l'incarico di vendita in esclusiva del proprio immobile.

Questo tipo di mandato deve avere caratteristiche di chiarezza assolute, debbono essere utilizzati gli appositi formulari depositati di disdetta da parte del venditore dell'immobile.

Queste sono tutte garanzie che eviteranno di sottoscrivere impegni, anche non formali, con personale non professionale, troppe volte preposto senza nessun titolo a svolgere un'attività delicata come quella dell'intermediazione immobiliare.

Scegli bene...scegli Essegi... dal 1983 SIAMO LA TUA CASA.